|||Ciclo operativo
Ciclo operativo 2017-06-27T15:11:11+00:00

Ciclo operativo

  • 1 Prelievo sacchi a bocca aperta dal magazzino
  • 2 Riempimento e compattazione
  • 3 Saldatura finale
  1. Magazzino caricamento sacchi: i sacchi vengono caricati da quattro perni che si azionano grazie ad un motoriduttore. La sfogliatrice, a sua volta, preleva ogni sacco grazie a 3 ventose che operano per mezzo di un’unità soffiante e, con un sistema di trasporto a tapparelle, il sacco viene portato al braccio di trasferimento sacchi.
  2. Riempimento e compattazione: la bocca del sacco vuoto viene aperta grazie ad un gruppo di ventose azionate da una soffiante. Un dispositivo pneumatico di apertura brevettato consente di abbracciare saldamente la bocca del sacco dall’interno, preservando in tal modo la zona di saldatura dall’eventuale presenza di polvere. Durante il riempimento, il sacco è costantemente sostenuto dal basso da un supporto vibrante che facilita il compattamento del prodotto.
  3. Saldatura finale: In quest‘ultima stazione, un gruppo saldante ad impulsi provvede alla saldatura della sommità del sacco. Al fine di eliminare quanta più aria possibile dal suo interno, le pinze di presa tendono leggermente la bocca del sacco prima della saldatura. La macchina provvede quindi al raffreddamento della saldatura finale ed a rilasciare il sacco finito sul nastro d’uscita.